Libri

Libri

19 Giugno 2017

Prologo

Posted in Libri

Chiusi gli occhi e fecero il loro timido ingresso delle note. All’inizio erano confuse e frusciavano stonate. Alle loro spalle comparve una linea orizzontale e poi un’altra che si sistemò sopra la prima. Poi altre tre, lunghissime e parallele.

Le note si posarono tra le cinque linee, il fruscìo scomparve e prese il suo posto una ballata, che nessun orecchio aveva mai sentito prima. E mentre ascoltavo la melodia la contrazione delle mie palpebre si allentò e il respiro divenne più leggero. Ma scoppiò il più forte dei tuoni di quella notte e la ballata si arrestò.

19 Giugno 2017

La villa

Posted in Libri

Appena si laurearono in medicina, Krone e Kruste iniziarono a cercare moglie.
Si erano accordati: Krone avrebbe sposato un’avvocatessa, Kruste una commercialista
E così Krone sposò Arlia, Kruste sposò Liria e

19 Giugno 2017

Il naso

Posted in Libri

Ho un nome. E un cognome. Non bastano. Una delle poche cose che mi rendono simile a voi che leggete, è il naso col quale pigio i tasti. Un braccio non l’ho, l’altro non ha la forma giusta per scrivere, ma per mettervi orrore. Le mie gambe infantili mi costringono su una sedia senza ruote: non mi permettono di muovermi.
Sono vissuto, vivo e forse vivrò sempre così.
I miei occhi guardano come i vostri, la mia testa contiene un cervello e mezzo. Questa metà in più è del fratello mio che esce